Sindacale


Importanti scadenze al 31/12/2018

Defibrillatore :

L’obbligatorietà del possesso del defibrillatore (DAE) entrerà in vigore presumibilmente a partire dal 01/01/2019. Malgrado vari incontri in Regione dove abbiamo espresso il nostro dissenso al provvedimento e i rinvii da noi fin qui ottenuti, gli Organi Regionali hanno deciso di non procrastinare oltre l’obbligatorietà del DAE.  Pende comunque ancora presso il Consiglio di Stato il ricorso di ANDI Toscana nei confronti della Regione, anche se non sappiamo ancora quando andrà in discussione. A tale proposito ti ricordiamo che puoi inviare alla Regione Toscana la lettera raccomandata che è stati inviata a tutti i soci dalle Sezioni Provinciali con la richiesta di rimborso delle spese sostenute qualora vincessimo il ricorso. Ti forniremo ulteriori informazioni al più presto dal momento che stanno andando a sentenza i ricorsi in altre Regioni.

Ti ricordo   che il nostro Esecutivo regionale ha stipulato una convenzione per l’acquisto del DAE con la ditta CARDIAC e la ditta ZOLL (2 aziende leader del settore e di affidabilità garantita). Ti verrà nuovamente inviata una mail per illustrare le convenzioni. In ogni caso puoi contattare la Nostra Segreteria Regionale.

Ti facciamo presente che, in caso di assenza del medico, ma con studio aperto al pubblico, vige l’ obbligo della presenza all’interno dello studio di personale (dipendente / igienista / ecc.) con attestato di BLSD eseguito.

 

Piattaforma STAR :   è stata prorogata, alla prossima primavera,  la data di scadenza per  l’inserimento dei propri dati a livello informatico nella Piattaforma STAR regionale per gli studi che sono in regime di bassa invasività ed hanno presentato una SCIA nel proprio Comune. Per chi invece ha intrapreso il percorso autorizzativo c’è l’obbligatorietà dell’inserimento dei propri dati attraverso la piattaforma stessa.

 

Separatore d’amalgama :  Ti ricordiamo l’obbligo di avere almeno un riunito dotato di separatore di amalgama entro il 31/12/2018.

 

Privacy  (GDPR) :  a seguito dell’uscita delle norme attuative del regolamento della Privacy, ANDI Nazionale  ha messo a disposizione di tutti i soci un video/corso online semplificato rispetto a quello uscito nella scorsa primavera. Si può accedere cliccando sul link inviato con email ai soci dal Sindacale di ANDI Nazionale.

 

Fatturazione elettronica :   dal 1 gennaio 2019 entra in vigore l’obbligo della fatturazione elettronica. Mentre per la fatturazione passiva (come la ricezione delle fatture elettroniche dei fornitori) non si prevedono proroghe, invece per la fatturazione attiva (come le notule che rilasciamo ai nostri pazienti), siamo ad oggi in attesa di una risposta della Agenzia delle Entrate e della Commissione Finanza del Senato rispetto ai chiarimenti richiesti dal Garante per la Privacy e ad emendamenti presentati da alcuni parlamentari in merito alle numerose criticità riscontrate. Per cui sembra certa l’esclusione dall’obbligo di alcune categorie tra cui i medici. In ogni caso per gli sviluppi sono a disposizione le Segretari Sindacali provinciali e regionali, mentre ANDI Nazionale si sta predisponendo per offrire a tutti i Soci un programma gratuito per la fatturazione elettronica. Da parte nostra ti saranno date maggiori informazioni non appena ne verremo a conoscenza. 

 

Dr. Stefano Mirenghi

Presidente ANDI Toscana