ANDI Toscana informa

L’ ordinanza 48 del Presidente della Giunta Regionale prevede per tutte le attività la compilazione del protocollo anticontagio con esclusione degli ambienti sanitari e dei cantieri.

Ritenendo il nostro studio un ambiente sanitario abbiamo sostenuto che la compilazione di tale protocollo non ci spettasse.

Successivamente ci sono state alcune FAQ sul sito della Regione Toscana che davano notizie contrastanti su cosa si intendesse per ambiente sanitario escludendo gli studi medici ed odontoiatrici libero professionisti. 

Abbiamo scritto al Presidente della Regione e all’Assessore alla Sanità chiedendo una conferma della nostra interpretazione.

Oggi abbiamo avuto la conferma che anche i nostri studi sono da intendersi ambiente sanitario e che quindi siamo ESENTATI DALL’INVIO DEL PROTOCOLLO ANTICONTAGIO.

Un ringraziamento all’Assessore S. Saccardi che ha correttamente interpretato l’ordinanza 48 e la delibera 595, da Lei stessa proposta, riconoscendo la esenzione per medici ed odontoiatri libero professionisti.

Di seguito quanto compare a chiarimento sul sito Faq sul Coronavirus – Regione Toscana Sanità 

Al link. https://www.regione.toscana.it/-/faq-su-coronavirus

INDICAZIONI OPERATIVE DEL MINISTERO

E’ uscita una revisione delle indicazioni ministeriali, che potete scaricare dal sito ANDI.IT. Segnaliamo a tutti i soci che sono state accolte le modifiche sulle indicazioni ministeriali riguardo ai camici di terza categoria, giudicati dalla professione introvabili e inusabili: tale obbligo è stato rimosso.